Metodologia didattica

Approccio orientato all’azione

Per tutti i corsi, utilizziamo un approccio orientato all’azione che rende lo studente protagonista dell’apprendimento.

Questo apprendimento avviene attraverso la realizzazione di piccoli compiti / progetti di gruppo ed individuali, con delle attività che corrispondono a delle situazioni di comunicazione che hanno un senso nella vita reale.

Il fatto che le attività da svolgere si inseriscano in un contesto che gli studenti potrebbero davvero incontrare nella loro vita privata o lavorativa consente una facilitazione dell’apprendimento, così come la memorizzazione che è immediata e duratura.

I supporti didattici utilizzati sono innovativi, creati da docenti esperti nell’insegnamento del francese come lingua straniera.

Corsi collettivi a distanza

Per ottimizzare costi e tempi, proponiamo dei corsi a distanza, in un'aula virtuale, con un docente madrelingua in diretta. Per partecipare alla lezione basta un computer e una connessione internet.

I nostri corsi sono collettivi, rivolti a piccoli gruppi di un massimo di 6  studenti. In questo modo l’insegnante può seguire da vicino ogni studente ed intervenire facilmente in caso di difficoltà.

Le classi poco numerose, infatti, permettono di offrire un’assistenza continua nello studio della lingua, in modo molto simile a quanto avviene per i corsi individuali. In caso di dubbi, l’insegnante può intervenire tempestivamente per ripetere le informazioni e chiarire i concetti; può inoltre assistere da vicino alle esercitazioni e stimolare i progressi.

Pur condividendo con i corsi individuali un certo grado di assistenza, i corsi collettivi presentano, rispetto ai primi, alcuni vantaggi. Studiare una lingua straniera insieme ad altre persone permette infatti di avere una maggiore motivazione e di ricevere maggiori stimoli. Ci si può lavorare insieme per la realizzazione di un compito / progetto, ci si può confrontare e si possono condividere dubbi e progressi.

Valutazione continua

Al momento dell’iscrizione, lo studente non principiante viene sottoposto ad un test di conoscenza del francese che consente un’accurata valutazione del livello di partenza per le varie competenze linguistiche (comprensione: ascolto e lettura; produzione orale e orale in interazione; produzione scritta) e un’individuazione di eventuali lacune / difficoltà specifiche.

Le classi sono poi costituite, in base ai risultati ottenuti al test. Il nostro obiettivo è di creare classi omogenee, composte unicamente da studenti il cui livello di conoscenza della lingua è simile o che incontrano le stesse difficoltà di apprendimento.

Per tutti i corsi, proponiamo inoltre altri due momenti di valutazione:

  • una valutazione intermedia che consente sia di misurare il livello di raggiungimento degli obiettivi di apprendimento sia di individuare / risolvere eventuali difficoltà;
  • una valutazione finale che consente una verifica / valorizzazione delle competenze acquisite durante il corso

Comments are closed.